Le Regole > Attività > Diritto di legnatico
     
 

Diritto di legnatico
Legname da rifabbrico

Uno dei diritti dei Regolieri è la possibilità di ottenere il legname per la costruzione, la ristrutturazione e il mantenimento della prima casa di abitazione. Il diritto, detto di "uso interno", viene esercitato anche oggi secondo le disposizioni dei Laudi, da secoli molto chiari sull'argomento: si può ottenere "in relazione ad accertate esigenze familiari e non industriali", e ogni anno viene tenuto per i Regolieri il miglior legname proveniente dai tagli del bosco.

Legna da ardere

Regolieri spetta una quantità di legna da ardere per il riscaldamento domestico: l'uso della cucina economica, špórer e della tradizionale stufa, fornèl, è ancora molto diffuso, e spesso sono la principale fonte di riscaldamento delle case ampezzane.

Il Laudo attuale stabilisce che ogni famiglia ha diritto annualmente a 7 metri steri di legna più 1 metro stero per ogni componente.

I Regolieri raccolgono la legna direttamente nel bosco, oppure viene consegnata loro a casa contro il rimborso delle spese di allestimento e trasporto.

La gestione del patrimonio collettivo

Taglio e vendita del legname Piano di assestamento forestale Attività di pascolo
Beni e usi diversi Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo L’attività culturale Consulta della proprietà Regoliera